FAQ domande e osservazioni più frequenti


Non ho mai sentito parlare della LBMA, che cosa si intende per certificato dalla LBMA?

La London Bullion Market Association è il mercato di Londra dedicato alla compravendita di oro e argento, supervisionato dalla Bank of England. La maggior parte dei membri sono le maggiori banche internazionali o i venditori e trasformatori di lingotti. I quattro membri dell'LBMA sono: Barclays, Bank of Nova Scotia, HSBC, Sociètè Gènèrale, questi ultimi si incontrano due volte al giorno per fissare il prezzo dell'oro in un processo conosciuto come London Gold Fixing. Essere certificati dalla LBMA significa rispettare i parametri di qualità del prodotto, capacità produttiva e finanziaria ed è per un’azienda un grande traguardo.

E’ un investimento “sicuro”: Aurum Cor esiste davvero? E’ affidabile?

Aurum Cor GmbH è un'azienda specializzata nel commercio, nel deposito in sicurezza e nella gestione dell'oro fisico per conto di investitori privati e aziende. È il partner commerciale della più antica fonderia della Germania: la HEIMERLE & MEULE, per la gestione dei conti deposito in metalli preziosi. Contrariamente ai titoli azionari, l'oro è fisicamente disponibile e immagazzinato al 100% presso la fonderia sopracitata. » http://www.aurumcor.de/

E’ un investimento “sicuro”: Heimerle & Meule esiste davvero? E’ affidabile?

Nel 1845 è stata fondata come classica fonderia d’oro e d’argento. Heimerle + Meule è un’azienda conosciuta e rinomata in tutto il mondo per i suoi standard di qualità, competenza e correttezza particolarmente elevati. Nel 2014 è stata registrata nell'elenco Good Delivery per Oro della LBMA.

Quali vantaggi offre un piano di risparmio in metalli preziosi?

Un piano di risparmio è facile e pratico da gestire. In base alle oscillazioni, se il prezzo è più alto si potranno acquistare quantità minori, se il prezzo è basso quantità maggiori, investendo sempre lo stesso importo. In termini tecnici, questo concetto prende il nome di effetto Cost-Average.

Cosa succede ai miei metalli preziosi nel caso in cui AURUM Cor GmbH fallisse?

In caso di insolvenza di AURUM Cor GmbH i metalli preziosi depositati non rientrano nella massa fallimentare in conformità all'art. 35 della legge tedesca sull'insolvenza (InsO). I metalli preziosi custoditi per conto del cliente sono soggetti ad una gestione separata secondo quanto previsto dall'art. 47 InsO e non sono pertanto soggetti da un'eventuale procedura di insolvenza in quanto considerati beni speciali.

Quanto scritto mi ha interessato molto, ne parlo con il commercialista.

Sicuramente sono argomenti da trattare con il commercialista per una questione di coerenza e congruenza degli studi di settore. La soluzione migliore è quella di parlarne prima insieme, in maniera da fare bene il punto della situazione ed impostare, in un secondo momento, un incontro con il professionista che vi gestisce la contabilità.

Ho accennato il discorso al commercialista che però me lo sconsiglia.

Spesso, e parlo per esperienza, alcuni commercialisti tendono, in prima battuta, a scoraggiare il cliente perché poco preparati in merito o semplicemente per “semplificarsi la vita”.

Posso dirvi che il vostro obiettivo deve essere quello di far capire al vostro consulente che volete usufruire di questa opportunità e che l’impegno, per quanto riguarda la gestione e la compilazione delle varie “scartoffie”, fa parte della loro parcella e vi è dovuto!!

Se è una buona opportunità perché il consulente non mi ha mai detto nulla?

Come detto sopra, le possibilità possono essere due: conosce poco questo settore ed i vantaggi che offre a norma di legge; oppure perchè è più semplice consigliare al cliente di attenersi alle classiche procedure di scarico costi e via discorrendo, senza impegnarsi troppo a scovare cavilli che vengono davvero in vostro aiuto.